Per il terapeuta, è molto più importante ed utile conoscere la persona che porta la malattia, piuttosto che la malattia che porta la persona“.
Ippocrate

 

La Naturopatia è una disciplina del benessere che si occupa della persona nella sua interezza: in essa ritroviamo la più originaria “Ars Medica”.

Concezione che propone l’individuo come espressione dell’interazione fra corpo, emozioni ed io; da questo punto di vista, èil non sufficiente equilibrio fra queste parti che genera il malessere nelle persone. La Naturopatia cerca in maniera naturale, cioè seguendo le leggi che regolano i processi naturali, di riportare ordine laddove il disordine ha provocatol’insorgere del problema.

 

IL NATUROPATA

Il naturopata è un sostenitore della medicina naturale, si interessa dei disturbi tipici del quotidiano, dei disagi dovuti ad uno scorretto stile di vita; può interagire in modo complementare con il medico per velocizzare i processi di guarigione della persona che sta seguendo una terapia; prende in considerazione l’individuo nel suo ambiente e cerca anche in esso le cause del malessere o le opportunità di impulsi positivi. In definitiva, il naturopata può considerarsi un educatore della salute (non un sanitario) che stimola il soggetto a una maggior presa di coscienza verso il benessere individuale e sociale, frutto di corrette abitudini e accorgimenti che devono tener conto delle problematiche esistenziali dell’uomo del tempo presente.

 

IL NATUROPATA HERMES

Conseguire l’Attestato di Naturopatia Hermes richiede un impegno di quattro intensi anni, nei quali lo studente frequenta regolarmente i corsi organizzati dalla scuola in tutte le loro parti, approfondisce nello studio e nella riflessione. Presenta gli elaborati richiesti, partecipa ai lavori di gruppo e alle parti artistiche integrate alle lezioni (acquerello, modellaggio, Euritmia, ecc.). Il naturopata Hermes acquisisce conoscenze scientifiche, di medicina complementare, competenze su diversi metodi d’indagine e trattamento, sensibilità artistica e umana, in un vero e proprio percorso di crescita personale fa proprie arguzia e coraggio, qualità indispensabili, oltre alle competenze, per operare con capace abilità e secondo coscienza.

 

DIVENTARE NATUROPATA

Completare un serio corso di studi in Naturopatia, oltre ad essere una reale, tangibile opportunità di sviluppo personale, può anche essere un passaggio decisivo per creare una nuova prospettiva lavorativa.

Chi consegue l’Attestato, potrà aprire uno studio di consulenza e fornire le proprie prestazioni privatamente, oppure diventare consulente per centri benessere o nell’ambito sportivo, nelle associazioni orientate allo sviluppo dell’individuo e altro ancora.

 

Il nostro istituto, naturalmente, estende la propria proposta anche a tutti coloro che già lavorano nell’ambito della salute (medici, infermieri, erboristi, riabilitatori e fisioterapisti, psicologi e psicoterapeuti, personal trainer, lavoratori del settore estetico, ecc.) e che desiderano un ampliamento che vada ad integrare le proprie competenze con nuove conoscenze e il proprio modo di lavorare con una diversa sensibilità.