Corso di Agricoltura Biodinamica

2/3 marzo e 10/11 marzo 2018

L’AGRICOLTURA BIODINAMICA PER L’ORTO, IL FRUTTETO ED IL GIARDINO

La necessità comune della terra e dell’uomo è quella di trovare un’armonica convivenza che rispetti entrambi. Noi tutti siamo chiamati ad assolvere il problema, ma occorre la giusta visione che tenga conto di tutte le forze in gioco. L’agricoltura biodinamica dà una visione ampliata del saper coltivare la terra, curandola e trovandone sostentamento fisico e morale. Il corso prevede la possibilità di acquisire le tecniche per arrivare all’autofertilità ed alla difesa delle patologie, utilizzando la Natura stessa come fonte di guarigione.

Produrre cibo sano con continuità nel tempo è scopo del corso. Le lezioni saranno pratiche e teoriche, ogni lezione e incontro  è propedeutico a quella successivo. Il corso è rivolto a tutti coloro abbiano un profondo rispetto nei confronti della terra.
Non sono ammessi partecipanti a lezioni singole o incontri saltuari.

Cose da portare: carta e penna, indumenti da lavoro e tanto buon umore.

 

Dalle 9 alle 17,30 con pausa pranzo dalle 12,30 alle 14,30

Relatori: Paolo Pistis tecnico agricolo biodinamico – Ferrara

 

Elena Zaramella progettista sistemi agricoli biodinamici – Padova

Presso Villa Mantua Benavides, via Tormene 3, Valle San Giorgio (Baone, PD)

Iscrizioni entro il 18 febbraio 2018

Per info e iscrizioni: 04291761156 – 3470128141

segreteria@naturopatia-hermes.it – www.naturoaptia-hermes.it

 

PROGRAMMA

Primo incontro sabato 3 marzo 2018:

ore 9,00 arrivo partecipanti e iscrizioni

ore 9,30 :Ritmi vitali nella terra e nelle piante. Lo sviluppo delle piante e la fertilità della terra. Principi di auto fertilità. I diversi metodi di lavorare la terra.

Rapporto silice/calcare. La formazione dell’humus e il ciclo dell’azoto.

Ore 11,00 Intervallo

Ore 11,15 :L’humus come organo di senso della terra e la sua formazione con la tecnica dei sovesci. Come concimare il proprio orto e frutteto con il sovescio biodinamico. I preparati biodinamici da spruzzo, il cornoletame-500 e il corsnosilice-501

Ore 12,30 Pausa Pranzo

Ore 14,30  Pratica :La tecnica dei sovesci plurispecie.Tecniche di dinamizzazione e spruzzature dei preparati biodinamici.

Ore 16,00 : Qualità agricola e qualità alimentare. Dialogo interattivo con i partecipanti.

Ore 17,30 Conclusione

 

Secondo incontro domenica 4 marzo 2018 :

ore 9,00 arrivo partecipanti

ore 9,30 : L’arte del compostaggio biodinamico. Funzioni e processi vitali nella pianta e nel terreno. L’approvvigionamento degli elementi nutritivi e delle forze vitali: la concimazione biodinamica.

Ore 11,00 Intervallo

Ore 11,15 : I preparati biodinamici per il compostaggio.

Ore 12,30 Pausa Pranzo

Ore 14,30 : Pratica:Tecniche di compostaggio biologico e biodinamico.

Ore 16,00 : Intervallo

Ore 16,15 : Il compost biodinamico e il suo uso corretto nell’orto, nel frutteto e nel giardino. Dialogo interattivo con i partecipanti.

Ore 17,30 Conclusione

 

Terzo incontro sabato 10 marzo 2018 :

Come aumentare le autodifese del proprio orto e del giardino attraverso accorgimenti progettuali e le tecniche dell’agricoltura biodinamica, come curarlo attraverso espedienti pratici autosostenibili.

ore 9,00 arrivo partecipanti

ore 9,30 : Il calendario delle semine, come strumento di lavoro per un facile utilizzo.

Ore 11,00 Intervallo

Ore 11,15 : Come progettare un frutteto familiare, il suo allevamento, la conduzione, la cura delle principali patologie, la produzione a scalare per l’autoconsumo.
Ore 12,30 Pausa Pranzo

Ore 14,30 : Pratica: Tecniche biodinamiche di cura e la buona salute degli alberi.

Ore 16,00 Intervallo

Ore 16,15 : Introduzione alla progettazione dell’organismo agricolo biodinamico e alla zootecnia biodinamica. L’osservazione del paesaggio. Dialogo interattivo con i partecipanti.

Ore 17,30 Conclusione

 

Quarto incontro domenica 11 marzo 2018 :

ore 9,00 arrivo partecipanti

ore 9,30 : Il preparato biodinamico Fladen colloidale. La gestione del suolo. Il calendario delle semine, come strumento di lavoro per un facile utilizzo.

Ore 11,00 Intervallo

Ore 11,15 : Il calendario delle semine, come strumento di lavoro per un facile utilizzo.

Ore 12,30 Pausa Pranzo

Ore 14,30 : Pratica: il controllo delle patologie con infusi, oli essenziali, decotti e macerati di erbe spontanee.

Ore 16,00 : Intervallo

Ore 16,15 : Il controllo biologico e biodinamico dei parassiti. Tecniche per il controllo delle erbe infestanti.

Ore 17,30 Conclusione