La nostra storia

La nostra storia

 

L’associazione Hermes nasce nell’anno 2000, prima con il nome di “Ars Regia” e successivamente con il nome “il giardino dell’anima“.

Fin dall’inizio propone la divulgazione nel territorio delle tematiche di informazione alternativa, di ecologia ambientale e umana, attraverso conferenze, seminari e attività che coinvolgono la comunità e i singoli interessati ad argomenti specifici, attorno a nuove riflessioni sull’attualità, la salute, la pedagogia, la consapevole attività fisico-motoria e molto altro ancora, incoraggiando il vero libero pensiero, svincolato dall’informazione di massa.

Inoltre incentiva la sensibilità artistica alla bellezza e l’armonica, buona e volonterosa coesione sociale.

Da subito ha riscontrato grande interesse da parte di numerose persone che hanno contribuito, con la loro presenza ed entusiasmo, a far crescere questa iniziale piccola realtà permettendole di radicarsi sempre di più per potersi poi sollevare e crescere con forza per poter spingere la propria voce molto, molto lontano…

Radicandosi sempre più nella propria vocazione, dal 2009 fanno parte delle attività Hermes anche l’impegno nella diffusione, nella ricerca, nell’approfondimento della medicina preventiva e complementare che sono divenute una concreta, originale e stimolante proposta formativa: una scuola di formazione quadriennale in Naturopatia.

Attraverso un organico piano didattico si forniscono gli elementi per guardare dentro sé stessi, per sostenere il benessere dell’individuo in sintonia con la Natura e con le esigenze del contesto attuale, alla luce della nuova Cultura, con l’obiettivo di perseguire la salutogenesi in rapporto a quelle che sono le nuove domande dell’Uomo moderno.

La Scuola, come “essere vivente”, dal 2021 trova una nuova forma (piano didattico triennale) che poggia principalmente sulla solida proposta precedente e si arricchisce di nuove interessanti materie, lasciando i primi elementi (molto pratici e fruibili) di Kinesiologia (Touch For Health).

Gli studenti che si appassionano di questa tecnica di indagine e trattamento, come opzione successiva al triennio, hanno la possibilità di accedere ad un ulteriore anno di specializzazione; la scuola così diviene di anni: 3+1 (facoltativo).

Vocazione

La Scuola Hermes può offrire una preparazione originale e specializzante.

E’ rivolta a tutte le persone di buona volontà che desiderano cambiare: per una nuova professione, per ampliare le competenze e per migliorare la propria vita.

Attraverso la Naturopatia di tipo umanistico, l’approccio è “universale”, cioè capace di cogliere la persona dai più molteplici punti di vista.

Grazie all’Antroposofia, la relazione salute/malattia, mondo interno/esterno, uomo/cosmo, diventa più comprensibile assumendo significati profondi, stimolanti, capaci di trasmettere un nesso fra passato e futuro.

Un percorso di vita, un cammino d’aiuto per sé e capace di essere d’aiuto per gli altri, basato su esperienza clinica e originali competenze.

Missione

La scuola Hermes appartiene al mondo delle scuole di formazione di tipo Olistico.

E’ desiderosa di diffondere il messaggio concreto di una vera nuova Naturopatia che potremmo chiamare Naturosofia.

Vuole preparare individui capaci e motivati, in grado di sostenersi abilmente, per affrontare le sfide che il futuro porterà incontro; con gioia e responsabilità, con tenacia e coraggio, fornendo il proprio contributo per un nuovo rinascimento di arte e scienza.

0
Seminari Extra percorso​
0
Conferenze ad ingresso libero e gratuito​
0
Studenti​
0
Ore di formazione svolte in classe​
0
Caffè bevuti​

Docenti

Alessio Rossin
Presidente della scuola Hermes - Kinesiologo
Simone Rolandi
Dir. didattico della scuola Hermes, Arteterapeuta
Giorgio Salmaso
Medico antroposofo
Luisella Miorelli
Pegagogista curativa
Roberto Pircali
Massaggiatore delle correnti
Paolo Rossaro
Medico chirurgo
Vittorio Tamburrini
Imprenditore, ricercatore antroposofo
Enricomaria Girardi
Diplomato SIMA
Marcello Pamio
Divulgatore di informazione alternativa
Antonio di Marco
Ricercatore in ambito filosofico e antroposofico
Paolo Girotto
Medico veterinario, omeopata
Giovanna Ronchetti
Infermiera - consulente Weleda
Paolo Pistis
Tecnico di agricoltura biodinamica
Elena Zaramella
Architetto
Gabriella Zanini
Farmacista antroposofa
Marco Pighin
Apprendista fuochista
Rossana Celeghin
Dir. scuola Raphael di pedagogia curativa
Lucia De Gaetani
Psicoterapeuta
Giovanna Gigli
Medico antroposofo
Ilaria Gobbo
Segreteria

Presentazione della Scuola

Presentazione del Presidente

Nell’epoca di internet chiunque può accedere a quantità enormi di informazioni, eppure siamo di fronte ad una sempre maggiore separazione tra chi, mosso da sana curiosità e volontà rivolta all’autodeterminazione, spende il suo tempo nella ricerca della propria verità e, chi invece si accontenta di assorbire passivamente quello che gli viene propinato dai mass media, che propongono solo una piccola fetta della realtà: cioè quella che fa notizia o quella di chi è in grado di comperare uno spazio all’interno dei programmi.

Noi siamo convinti che uno dei più importanti obiettivi che l’uomo moderno deve perseguire, sia quello di pensare con la propria testa, indipendentemente da quale sia l’ideale al quale approda, ma deve arrivarci con uno sforzo personale, privo di preconcetti che spesso sono stati preconfezionati da altri e per questo non ci appartengono. Forti di questa idea, abbiamo abbracciato la missione di divulgare informazioni “fuori dal coro”, informazioni che arrivano da ricercatori, appartenenti ad un mondo sotterraneo che non fa notizia, al quale viene spesso negato il diritto alla grande divulgazione, per mancanza di allineamento rispetto “all’ideale” comune.

All’interno di questo mondo ci sono metodologie di lavoro sul corpo, approcci verso l’alimentazione e la fito-nutrizione, metodiche educative, tecniche di ascolto e di comunicazione, percorsi per conoscere meglio sé stessi e gli altri; tutte discipline che si discostano da un altro tipo di massificazione chiamata new-age e che rappresentano un patrimonio di inestimabile valore; in grado di alleviare i disagi e le sofferenze di moltissime persone e da destinare all’intera umanità.

Da questi Ideali sono nate numerose conferenze ed articoli a carattere divulgativo e soprattutto è nata la Scuola di Naturopatia Hermes, un’opportunità di formare degli individui dal libero pensiero che, forti di queste conoscenze, acquisite ed approfondite attraverso lo sforzo personale, diano il loro contributo verso la creazione di un mondo più amorevole.

Alessio Rossin
Presidente

Presentazione del Direttore Didattico

L’incontro fra persone volonterose e l’amore per la ricerca innanzitutto. Molti anni di attività hanno portato soddisfazioni e disincanti, risultati e poi nuovi stimolanti interrogativi che il futuro, inevitabilmente, ci porta incontro.

Ora ci troviamo attorno ad un luminoso simbolo e al contempo dentro un contenitore di grande concretezza, la Libera Università HERMES, scuola di Naturopatia Umanistica; nella quale mettiamo a disposizione il talento individuale per il bene comune. La scuola Hermes riluce delle sfaccettature di tutte le persone che vi lavorano, degli insegnanti che offrono il loro prezioso apporto, degli studenti che, con il loro impegno, vivificano un punto di riferimento, una realtà che può fare la differenza non solo nella formazione, nel cosiddetto panorama delle “tecniche naturali”, della Medicina Complementare, ma anche, più in generale, nella trasformazione del proprio Essere.

Si, perché la scuola HERMES è portatrice di un volonteroso messaggio, un messaggio di individualizzazione che pone al centro la persona, ma al contempo il suo ruolo nella società, nel calore che abbisogna la comunità umana, di centralità del malato nell’arte medica e di sviluppo della coscienza; nel desiderio che nel presente si possa riconoscere il contributo del passato come punto di partenza di una scienza spirituale che guardi al futuro; frutto di una metamorfosi delle arti e delle scienze capaci di comunicare, condividere e contribuire le une alle altre, affinché l’essere umano possa trovare le risposte adeguate ai propri nuovi interrogativi e sviluppare così la propria Libertà con amore.

Simone Rolandi
Direttore Didattico

    error: Contenuto protetto!

    PER NOI E' INDISPENSABILE INCONTRARCI VERAMENTE

    Hermes ama il caloroso valore della presenza

    Iscrizioni aperte per l'Anno Accademico 2022

    Prenota il tuo posto in classe!