Pratiche esterne attraverso la cute

Partiamo dal presupposto che siamo Natura e che in noi sono presenti tutti i tre Regni.

Quando una funzione organica si altera e devia dall’ambito “naturale” per entrare in quello “patologico”, andiamo a ricercare fuori da noi stessi nelle dinamiche e nei processi del mondo che ci circonda, gli elementi che ci possono aiutare a ritrovare la salute, in quanto esempi di corretta fisiologia.

Questo concetto sta alla base della formulazione dei medicamenti antroposofici, specifici prodotti della “creativa” Farmacopea antroposofica.

La Medicina antroposofica ci offre strumenti importanti di cura anche attraverso l’applicazione cutanea di sostanze, metodica che questo corso si propone di illustrare in modo pratico: utilizzeremo minerali come l’argilla o unguenti metallici, vegetali come il limone o la cipolla, derivati da produzioni animali come il miele o la cera d’api.

E la Pelle, quale organo fondamentale del sistema neurosensoriale, sarà il veicolo di somministrazione.

    error: Contenuto protetto!

    PER NOI E' INDISPENSABILE INCONTRARCI VERAMENTE

    Hermes ama il caloroso valore della presenza

    Ci sono ancora posti disponibili per il nuovo ciclo triennale che partirà sabato 8 maggio 2021

    Prenota il tuo posto in classe!