Anatomia, Fisiologia

Anatomia e Fisiologia

All’interno del percorso di studi in Naturopatia, è importante che lo studente incontri la descrizione delle principali strutture che formano il corpo umano (Anatomia) ed il loro funzionamento (Fisiologia).

Al primo anno viene studiato l’apparato locomotore che viene suddiviso in: osteoarticolare e neuromuscolare.

Questo primo approccio diviene una vera e propria preparazione al massaggio e alla Kinesiologia, soprattutto per il fatto che, alle descrizioni teoriche, vengono alternate esperienze pratiche di palpazione, ovvero la ricerca delle strutture studiate sul corpo dei propri compagni.

Successivamente viene studiata la parte riguardante l’Anatomia e Fisiologia dei rimanenti apparati e sistemi, anche in questo caso, lo studio viene alternato da esempi derivati dalla grande esperienza clinica del docente.

Argomenti trattati:

  • Tessuti con approfondimento del tessuto connettivo
  • Struttura e cellule del tessuto osseo
  • Fisiologia del tessuto osseo
  • Descrizione dell’apparato scheletrico
  • Esperienze pratiche
  • Tessuto muscolare striato volontario
  • Fisiologia della contrazione muscolare
  • Descrizione dei principali muscoli scheletrici, loro collocazione e funzione
  • Concetto di postura
  • Esperienze pratiche
  • Anatomia e fisiologia del sistema nervoso
  • Anatomia e fisiologia del sistema endocrino
  • Anatomia e fisiologia dell’apparato digestivo
  • Anatomia e fisiologia del sistema immunitario
  • Anatomia e fisiologia del sistema respiratorio
  • Anatomia e fisiologia del sistema cardiocircolatorio
  • Anatomia e fisiologia del sistema linfatico
  • Anatomia e fisiologia degli organi di riproduzione

Ricapitolando, la Scuola di Naturopatia Hermes suddivide l’Anatomia in tre sezioni:

  1. Anatomia osteoarticolare
  2. Anatomia neuromuscolare
  3. Anatomia organica

Tale divisione permette agli insegnanti di lavorare nel proprio ambito specialistico, rendendo affascinante una materia apparentemente ostica e agli studenti di apprendere i singoli ambiti dell’anatomia, in funzione delle materie che dovranno affrontare successivamente.
Le conoscenze acquisite durante questi incontri permettono allo studente di affrontare al meglio il percorso formativo, dove tutte le informazioni saranno riprese, approfondite e soprattutto applicate nella pratica.

    error: Contenuto protetto!

    Il nuovo Anno Accademico inizierà sabato 27 marzo 2021

    Iscrizioni aperte
    Ancora posti disponibili!